IL PALEOMEETING SI DISSOCIA DAL “METODO PANZIRONI LIFE120”

COMUNICATO STAMPA.

Il comitato organizzatore del paleomeeting, rappresentato al momento dall’ ing. Angelo Rossiello e dal sig. Gianfranco Greco, vogliono chiarire alcuni punti rispetto alla partecipazione del sig. Panzironi al paleomeeting dell’aprile 2018 a Rimini.

Siamo subissati da domande e da richieste ed è arrivato il momento di fare definitivamente chiarezza.

Il paleomeeting nasce per dare voce a tutti i rappresentati della medicina e nutrizione evoluzionistica italiana: appassionati, medici, nutrizionisti, ingegneri, Personal Trainer…

Si propone quindi di dare parola a tutti.

In questa ottica anche il sig. Adriano Panzironi era stato invitato per dare la sua personale ed importante testimonianza con il “metodo life120”. E’ indubbio che per alcuni punti, tale metodo, si rifà in modo evidente alle diete di tipo evoluzionistico. Questo è innegabile.

E’ in gran parte copiato e riadattato semplificandolo.

Le diete evolutive hanno largo supporto di studi e trial scientifici pubblicati in letteratura. Il metodo LIFE120 assolutamente NO.

Qui un elenco dei trial che parla chiarissimo:

Precisato che le applicazioni scientifiche delle diete evoluzionistiche non contemplano diciture poco precise o proprio inesatte come “carboidrati insulinici”, utilizzo di formaggi di vario genere, integratori, improbabili “pani” prodotti con glutine e farine di leguminose, marmellate dolcificate col fruttosio ed altre amenità che vengono ripetute come mantra sui suddetti canali divulgativi.

DICHIARIAMO FERMAMENTE CHE

  • Queste amenità nulla hanno a che vedere con la nostra visione di stili di vita ed alimentazione.
  • Ci dissociamo da questo video poco limpido prodotto dallo stesso Adriano Panzironi ad uso e consumo della sua trasmissione, del suo canale televisivo e del suo pubblico. In questo filmato sono stati operati ad arte dei tagli tali da far passare relatori ed organizzatori del paleomeeting come suoi “seguaci”. Esecrabile.

Il paleomeeting continuerà ad organizzare tutte le manifestazioni che riterrà opportuno, invitando chi riterrà opportuno e, perché no, anche di nuovo lo stesso Panzironi. Vedremo.

Notevole far notare che Panzironi è praticamente perseguitato dal “sistema” solo per quello che dice nelle sue trasmissioni e nei suoi libri. Altri personaggi altrettanto famosi, ma promotori di diete mediterranee sono assolutamente liberi di scrivere, fare e divulgare ciò che più gli aggrada.

Possiamo citare Rosanna Lambertucci (diplomata) ben 11 libri divulgativi e zero denunce, Piero Angela (che è diplomato a sua volta). Infine il buon Dario Bressanini che tuona dalle pagine online del Corriere della Sera cosa e come mangiare dall’alto della sua laurea in chimica… Da anni ed anni, se non decenni!!!!

Non vi sembra una grave incongruenza cari amici? Una grave ingiustizia?

Non condividiamo in toto il metodo LIFE120 di Panzironi, non condividiamo i suoi metodi divulgativi, in particolare quelli che ci hanno coinvolto, ma rimaniamo sempre a favore della libertà di stampa e di espressione.

Tornando alla nostre cose, stiamo organizzando un nuovo evento per il maggio prossimo.
La nostra idea e visione sarà rivoluzionaria.

Ci attendiamo, come sempre, il vostro supporto!

Tanto era dovuto.

Il comitato organizzativo del Paleomeeting.

Loading…